PANNING AUTO

Come ben sapete i droni sono delle macchine fotografiche volanti. Capaci di acquisire immagini e video degne delle loro gemelle a terra. Quindi indicativamente tutte le tecniche video e foto classiche possono tranquillamente essere applicate ai droni. In questo articolo vedremo appunto DRONE E PANNING uniti per creare immagini suggestive che sbalordiranno i vostri spettatori.

(Le foto che vedete sono state scattate con il MAVIC AIR 2 ma tutto quello che leggerete nell’articolo sarà facilmente replicabile con altri droni di pari o superiori/inferiori caratteristiche tecniche)

PANNING
PANNING

CHE COS’E’ IL PANNING ?

IL PANNING è una tecnica fotografica che viene utilizzata per riprendere soggetti in movimento e l’effetto ottenuto è davvero suggestivo. Come potete vedere dalle foto che trovate in questo articolo. Di base nelle foto scattate con la tecnica del PANNING, c’è un soggetto a fuoco (anche se in movimento) e il resto della composizione è fuori fuoco. Ovviamente questo accentua il senso del movimento del soggetto stesso.

PANNING AUTO
PANNING AUTO

IMPOSTARE LA FOTOCAMERA DEL DRONE

Per ottenere foto del genere non basta un semplice click e via, e piano piano in QUESTO BLOG vedremo molti tutorial su come fare FOTO E VIDEO CON I NOSTRI DRONI. Ma bisogna impostare la fotocamera nel modo corretto. Quindi diciamo che non è una TECNICA indicata per chi prende in mano per la prima volta una reflex o in questo caso un drone. Qui sotto cmq vi lascio le impostazioni di base che poi dovrete adattare in base alle condizioni di luce ambientale.

  • ISO = 100 per una migliore qualità !
  • SHUTTER SPEED = Tra 1s e 1/2 secondo

ATTREZZATURA NECESSARIA

OK potete aver dedotto che non tutte le macchinette fotografiche o i droni vanno bene per questo tipo di foto. Visto che parliamo appunto di droni, ci sono alcune caratteristiche tecniche di base che non possono mancare come:

  • GIMBAL STABILIZZATO (per evitare foto troppo mosse)
  • DRONE CON FOTOCAMERA REGOLABILE

Inoltre cosa che non può ASSOLUTAMENTE MANCARE sono i FILTRI ND. Visto che l’otturare della nostra fotocamera rimarrà aperto per molto tempo. Se non sapete cosa sono i FILTRI ND e avete poca dimestichezza con ISO, OTTURATORE ECC.. GUARDATEVI IL VIDEO QUI SOTTO. Creato tempo fà per il mio CANALE YOUTUBE !

TIPI DI PANNING

Esistono varie versioni di questa tecnica, ci sono PANNING STATICI, PANNING DINAMICI, ovviamente alcuni sono più semplici da realizzare altri richiederanno più tempo. Sicuramente non sono foto che vengono subito bene al primo click, e in alcuni casi richiedono un pò di post produzione. Con software tipo ADOBE PHOTOSHOP o simili.

STATICO

PANNING STATICO
PANNING STATICO

E’ uno dei più semplici però richiede la presenza nella foto di un soggetto che rimane sempre fermo come gli scogli in questo specifico caso. E un soggetto o qualcosa che generi del movimento (le onde). Notate dalla foto la schiuma del mare che risulta sfumata, chiamato anche “effetto seta”. Bene quello è l’effetto dell’unione DRONE E PANNING

DINAMICO

PANNING DINAMICO
PANNING DINAMICO

Qui amici la difficoltà sale perché come potete ben vedere dalla foto il soggeto (AUTO) è in movimento. Questo comporta l’unione del movimento della camera e dell’abilità che avete nel pilotare il drone. INFATTI per ottenere questo tipo di scatto sarà necessario riuscire seguire il soggetto con il drone, e allo stesso tempo impostare correttamente i parametri della fotocamera.

DRONI
DRONI

CONCLUSIONI

Ok noi di FREDDY-TECH non vi lasciamo appesi senza darvi maggiori informazioni su questo binomio DRONE E PANNING infatti abbiamo creato un video sul CANALE YOUTUBE dove viene spiegato tutto nel dettaglio. Vi invitiamo se questo articolo vi ha incuriosito a guardarlo, lo trovate qui sotto o direttamente sul CANALE YOUTUBE

BUONA VISIONE !