Nuovo drone Parrot

Parrot società francese la prima a produrre droni qui in Europa, come non ricordarsi del famoso AR DRONE 2.0. Uno dei primi droni che dava la possibilità di pilotare un drone in modalità FPV ( First Person View). E con un range di controllo stabile fino ai 50 metri !

Nuovo drone Parrot
Parrot AR Drone 2.0

Parrot problemi economi sicuri ?

Bene dal 2010 ad oggi sono passati 11 anni e le cose non sono sempre andate bene per Parrot. Infatti diciamo che in questi ultimi anni ha avuto un calo di vendite a livello di droni consumer. Però come qualcuno sostiene è stata più una scelta di “marketing“. Infatti nel settore privato/militare c’è stato un notevole incremento delle vendite. Infatti con il suo Parrot ANAFI USA drone utilizzato in America dalle forze armate Statunitensi c’è stato un notevole incremento d’introiti per l’azienda francese.

Anafi USA
Anafi USA

Questo drone è stato scelto per un semplice motivo, per le sue funzionalità di crittografia e privacy dei dati visto che sono conformi al Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) dell’Unione Europea, offrendo la massima privacy e sicurezza per le missioni sensibili. Inoltre è utilizzato da professionisti visto il costo (8.500€) e le caratteristiche tecniche per soddisfare le esigenze dei soccorritori, vigili del fuoco, squadre di ricerca e salvataggio, agenzie di sicurezza, professionisti del rilevamento e delle ispezioni.

Cosa di dobbiamo aspettare dal Nuovo drone Parrot

Nuovo drone Parrot
Nuovo drone Parrot mini ?

Non si capisce bene dall’unica immagine presente sulla home page del sito di Parrot se dobbiamo aspettarci un drone di 249 grammi. Scelta che molti produttori stanno sposando visto gli enormi favori legislativi (video) di cui questa categoria può beneficiare. Oppure se di un’ altro drone simile all’ANAFI USA.

SICURAMENTE IL 30 GIUGNO DATA DELLA PRESENTAZIONE DEL DRONE SAREMO PRESENTI PER DARVI INFO IMMEDIATE.

Noi di FREDDY-TECH siamo qui alla finestra sempre sul pezzo per tenervi aggiornati nel caso escano fuori news o leaks degni di nota. Sul Blog e sul Canale Youtube collegato, vi terremo aggiornati.